progetto11

Il progetto, – ETICA E PROMOZIONE SOCIALE: C.S.E.N. da un ENTE grande ad un GRANDE Ente – raccoglie la sfida lanciata nell’ ultimo Congresso Nazionale e contribuisce alla crescita del SETTORE SOCIALE C.S.E.N. valorizzando e sistematizzando le competenze e le abilità già proprie di molti nostri dirigenti, allo scopo di costruire un modello di gestione per il settore Promozione Sociale. L’obiettivo del progetto è di aumentare il numero dei Dirigenti Locali C.S.E.N. nel settore promozione sociale e di aumentare il numero delle APS affiliate. La durata del progetto è di 12 mesi da agosto 2015 a luglio 2016. E’ articolato in 5 fasi.
1) Preparazione: nella quale oltre ad organizzare il materiale per la diffusione e promozione del progetto, verrà attivata una indagine interna per conoscere l’attuale stato di familiarità con il settore della promozione sociale. Saranno realizzate 6 Video conferenze per la diffusione di informazioni e mappatura dei servizi operativi per il settore a livello locale.
2) Ricerca: sarà svolta un inchiesta nel mondo della promozione sociale con 24 esperti del settore, selezionati per titoli di cui 50% del CSEN e 50% di altre organizzazioni. Lo scopo della Ricerca è di contribuire al dibattito sulla situazione attuale del settore, partendo da tre filoni di inchiesta.
a) ETICA E GESTIONE
b) COMPETENZE E CONOSCENZE
c) RUOLO SOCIALE E IMPATTO DI COMUNITÀ
Non è escluso che durante il lavoro di preparazione i temi possano essere modificati o implementati dal gruppo di lavoro.
3) Focus Group: sono previsti 3 incontri interregionali, nord Italia – centro Italia – sud Italia. Sarà il momento della definizione di una Guida alle Associazioni di Promozione Sociale pensata a seguito della Ricerca e finalizzata a fornire uno strumento utile di cultura della promozione sociale in Italia.
4) Pubblicazione e promozione, è la fase di distribuzione dei risultati, di allestimento di un portale web per il settore CSEN SOCIALE e di distribuzione degli strumenti elaborati dal progetto.
5) Convegno Nazionale a Roma: conclusione del progetto con un momento di riflessione del settore sociale a livello nazionale dentro il CSEN ma con l’importante contributo di esperti esterni.
Pensare al domani, immaginare cosa vogliamo, costruire strategie che facilitano il raggiungimento dell’obiettivo, tutto ciò è possibile se abbiamo la forza di mostrare una grande capacità di coesione, di collaborazione e di confronto per il raggiungimento del risultato più soddisfacente possibile.